Trailer originali: “Totò a Parigi”(1958), con Totò e Sylva Koscina

Una trama semi-gialla,per un film sostenuto dalla verve comica sempre dilagante di Totò, che si esibisce in alcune delle sue migliori gag. Doppio Totò,come gli è capitato altre volte in carriera,con una versione “naturale” ed una doppiata da Emilio Cigoli:l’ “avventura” questa volta, porta il comico napoletano nella capitale francese,incastrato da un intrigo ordito da un suo sosia,boss della mala parigina. Sembra che “Totò a Parigi” sia stato il calco, per due film capisaldi della commedia all’italiana anni ’80 e ’90, ovvero “Johnny Stecchino” e “Il Marchese del Grillo”, dove il sosia miserabile dell’aristocratico si illude di essere diventato Marchese. “Totò a Parigi”, anche se poco conosciuto, rimane per gli intenditori e gli esperti dell’arte di Totò, come una delle sue migliori commedie. Alcune scene sono infatti, da antologia della risata: c’è la sequenza in cui canta la sua “Miss, mia cara Miss” esibendosi nel celeberrimo numero della marionetta disarticolata; e quella del wagon-lite dove fa diventare matto lo sventurato che condivide con lui la cuccetta,interpretato questa volta da Luigi Pavese e non da Renato Castellani. Interessante anche l’inizio quasi favolistico del Totò sventurato che vive su un albero nel centro di Roma. Bella come il sole Sylva Koscina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: