Il suono iconico di Netflix diventa un evento globale. “Tudum”, il fan event che stavamo aspettando

Eccolo, eccolo! Sta iniziando. Tudum. “Netflix”.

Schermo bianco, appare una scritta dello stesso colore insieme ad un rumore acuto che attira l’attenzione e ci fa rendere conto dell’imminente inizio del nostro film o della nostra puntata. E poi la scritta, in una frazione di secondo, si colora di rosso e ci da giusto il tempo di alzare il volume prima che lo schermo ritorni nero lasciando spazio al programma che stavamo agognando.

Un concept pulito, minimal, d’impatto. Netflix è diventato il più grande servizio di streaming non solo per i contenuti e le funzioni di fruizione offerte, ma anche per il suo stile, il design, il logo che apparentemente sembra non avere un senso ma che accattiva e ha un suono orecchiabile.

(Piccola curiosità: per la scelta del nome, i fondatori scrissero su una lavagna due colonne di parole; da una parte tutte quelle legate ad internet -fra cui “net”- e dall’altra quelle che ricordassero i film -compreso “flix”-. Netflix non fu la prima scelta in quanto la “x” finale suonava loro come qualcosa di vagamente pornografico, ma a furia di criticarlo divenne il prescelto).

Altra mossa incisiva e riconoscibile è stata poi quella di associare all’entrata del logo, un effetto acustico brevissimo ma impattante e perfetto per la sua funzione: avvertire lo spettatore dell’imponenza di Netflix. Il “tudum” che sentiamo, risuona come il rumore di una statua che è stata appena poggiata sul terreno, greve, solenne. Così il logo si presenta come una statua maestosa che sta facendo il suo ingresso in scena.

Proprio l’onomatopea di questo segnale iconico, dà il nome ad uno show prodotto dalla piattaforma per i fan di tutto il mondo. Nel primo teaser officiale ritroviamo alcune delle più famose star del piccolo e grande schermo, apparse fra i contenuti Netflix; tra cui Álvaro Morte, Chris Hemsworth, Millie Bobby Brown, Charlize Theron, tutti intenti ad indovinare la pronuncia di “tudum”.

Si tratterà di una livestream di tre ore, in diretta il 25 settembre alle ore 18 ed in anteprima globale sui canali Youtube, Twitch e Twitter di Netflix. Non saranno presenti solo alcune delle celebrità più acclamate ma anche vari creators per oltre 70 film e serie, in uscita quest’anno e il prossimo, che saranno presentate all’evento.

Saranno inclusi annunci e aggiornamenti anche su serie in corso, come Stranger Things (che ci tiene con il fiato sospeso da due anni per il lancio della quarta stagione), The Witcher, Big Mouth, The Crown e tanti altri, ma non solo; ci saranno panel interattivi, interviste e clip esclusive degli show presentati. In più, qualche ora prima della diretta vera e propria, si terrà anche un pre-show a partire dalle 14, incentrato su anime e titoli provenienti dalla Corea del Sud e dall’India.

A proposito di cinema, si avranno succulenti dettagli sui film più attesi della piattaforma, come Don’t Look Up con Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence o Red Notice con Ryan Reynolds e Dwayne Johnson, ma si renderà anche omaggio alle ultime imponenti uscite, del calibro di Extraction e del suo protagonista Chris Hemsworth e di The Old Guard con una Charlize Theron che non invecchia neanche per sbaglio.

Sul sito ufficiale dell’evento campeggia in primo piano il countdown dei giorni, ore e minuti che mancano al 25 settembre, avente sul retro alcuni dei titoli più influenti del catalogo. In più, oltre alle informazioni del caso, Netflix ha messo a disposizione i vari link dei canali Youtube di tutte le lingue disponibili sulla piattaforma, che permettono il reindirizzamento istantaneo al canale di preferenza, in modo da poter godere della diretta nella lingua desiderata.

Per avvicinare i fan sempre più allo show e invogliarli a postare le proprie reazioni, Netflix si è anche adoperato per il co-streaming, ovvero la possibilità di condividere lo streaming grazie alle licenze per i contenti e le musiche concesse proprio dalla piattaforma; per poterlo condividere però sarà necessario compilare un modulo presente sempre sul sito.

Le intenzioni delle menti che gestiscono questo mondo magico di cui siamo ormai dipendenti, sono chiare: “intrattenere e onorare i fan di Netflix di tutto il mondo”, e quale modo migliore per farlo se non regalando loro news ed esclusive sui prodotti che da anni -e in quest’ultimo soprattutto- li tengono incollati allo schermo?

Grazia Battista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: